Corso di Laurea in Ingegneria Industriale Indirizzo Veicoli Ibridi ed Elettrici

LAUREA

TRIENNALE

FACOLTÀ

ingegneria

180

crediti

IL CORSO

Il corso di laurea in Ingegneria Industriale – Veicoli Ibridi ed Elettrici, a valle di una formazione di base nel settore dell’ingegneria meccanica, si focalizza sui veicoli innovativi a trazione ibrida ed elettrica, con elementi volti al controllo e alla navigazione autonoma. Attraverso lo studio delle architetture del veicolo, delle macchine e convertitori elettrici, la visione e l’analisi delle immagini, la controllistica, forma una figura in grado di attrarre l’attenzione del mercato in un settore in forte sviluppo e dal sapore moderno e interdisciplinare. Completano il percorso accademico insegnamenti relativi ai metodi e agli strumenti analitici e computerizzati per la progettazione, nonché relativi alle tecnologie per la realizzazione di parti in materia plastica e compositi e per lo studio dello stoccaggio di energia elettrica.

SBOCCHI OCCUPAZIONALI

Gli sbocchi lavorativi del laureato in Ingegneria Industriale curriculum Veicoli Ibridi ed Elettrici comprendono:
›› Impieghi in aziende per la progettazione e realizzazione di componentistica per veicoli innovativi a trazione elettrica o ibrida. 
›› Impieghi nella produzione di sistemi di sensoristica per veicoli e sistemi a guida autonoma.
›› Ruoli di progettista o responsabile produttivo in aziende operanti nei sistemi per l’accumulo elettrico. 
›› Impieghi in società di progettazione specializzate nell’adozione di strumenti per la progettazione dei sistemi e per la simulazione del loro comportamento. 
›› Impieghi in aziende specializzate nell’integrazione di sistemi di sensoristica, controllo e conversione energetica.

DIDATTICA DEL CORSO

I laureati nel curriculum veicoli ibridi ed elettrici:
›› comprendono il funzionamento dei veicoli elettrici e ibridi e della loro componentistica, quali motori elettrici, batterie, sistemi per il recupero dell’energia, 
›› possono operare negli ambiti dei sistemi di controllo e conversione energetica, 
›› sono delle figure flessibili e versatili, in grado di riconvertirsi facilmente all’evolversi del panorama tecnico produttivo.

L’impostazione didattica del corso prevede che la formazione teorica sia accompagnata da esempi, applicazioni, lavori individuali e di gruppo.
Accanto allo studio personale, assumono notevole importanza anche:
›› esercitazioni in aula virtuale, 
›› seminari, 
›› elaborazione di progetti individuali o di gruppo.
Attività con valenza di tirocinio formativo completano il percorso accademico.

MATERIE DI STUDIO

1° anno:
Fisica, Principi di economia, Analisi Matematica, Chimica generale, Disegno meccanico, Lingua inglese, Fondamenti di informatica, Geometria.
2° anno:
Fisica tecnica, Elettrotecnica, Macchine e sistemi energetici, Controllo e navigazione del veicolo, Misure meccaniche e termiche, Meccanica applicata e progettazione, Tecnologie dei materiali, Materiali plastici e innovativi.
3° anno:
Sistemi energetici per la mobilità sostenibile, Strumenti per la progettazione del veicolo, Veicoli elettrici e ibridi, Impianti meccanici, A scelta dello studenti, Tirocinio, Prova finale.

Insegnamenti a scelta dello studente: Interazione macchine ambiente, Computer Aided Design, Diritto industriale e proprietà intellettuale, Quality control, Economia e management del trasferimento tecnologico, Strumenti per la progettazione di UAV, Motori a combustione interna, Sistemi elettrici.

Riproduci video

Where Dreams are Born and Come True

scrivici@uniiexs.it
0522.524.865

S.d.T. srl – Via Gandhi 8, 42123 Reggio Emilia (RE) – P.iva: 03565000365

Keep in touch